Gli affetti

Gli affetti

image

” non voglio neppure, e questa volta per non fare un torto alla vostra intelligenza ed alla mia educazione, ricordarvi che l’affetto non coltivato appassisce al pari di una rosa abbandonata a se stessa

Annunci

5 pensieri su “Gli affetti

    1. Credo che gli affetti sia che si tratti di amici, fidanzati/e oppure famigliari, debbano essere coltivati, perché siamo un pò tutti come delle rose e per crescere abbiamo bisogno di attenzioni, protezione, acqua, luce ma sopratutto amore.
      È importante ricordare che il Piccolo Principe fece morire la sua rosa pregiata solo perché pensava che conservandola in una teca di vetro si sarebbe conservata al suo ritorno…

      Mi piace

      1. Siamo destinati a perdere tutte quelle cose che non apprezziamo e curiamo, sia che siano beni materiali e sia che siano affetti. L’amore vero al contrario vive con un’energia tutta sua, non necessità di nulla se non di dare. La rosa del piccolo principe è morta probabilmente perché quella che sarebbe dovuta essere la sua protezione si è trasformata in una prigione che ha bloccato il naturale processo di espansione dell’amore

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...