Ho cambiato i piani per…

Ho cambiato i piani per te…questo è il titolo dell’ultimo singolo di Arisa, cantante che ha sempre caratterizzato il mondo della canzone italiana negli ultimi anni, con melodie e testi che arrivano dritti al cuore.

Questa volta parla di un’altro tipo di “amore” quello fraterno, un sentimento puro e onesto. sicuramente molti di voi avranno visto altro in questo titolo “ho cambiato i piani per te”….e sarò sincero che all’inizio anche io mi sono arrovellato la testa sul cambiamento per amore di qualcuno.

Ho molto riflettuto sul cambiare la propria natura, esistenza, progettualità per qualcun’altro/a…e dopo molte riflessioni sono giusto all’idea che in parte è normale che ciò accada. quando nella tua vita bussa alla porta del cuore un altra anima, spesso questa apporta modifiche alla tua quotidianità a volte anche impercettibili ma sempre novità.

il cambiamento stesso avviene nel momento in cui decidi lasciare lo spazio, non solo in senso fisico del termine (un posto al tavolo, un lato del letto, un parcheggio sotto casa), bensì lasciare spazio nel tuo vivere anche a qualcuno di altro. far entrare l’altro/a nella propria intimità.

Ho cambiato i miei piani per te, spesso è saper accogliere il diverso da noi per raggiungere nuove strade, riconoscere nuove opzioni di vita ma soprattutto ci dà la possibilità di DARCI una possibilità; mediante il cambiamento (argomento che tratto spesso) possiamo conoscere nuovi lati della nostra persona e spesso anche sulle altre a noi vicine.

Però è bene precisare che cambiare per qualcuno, non è mai una cosa giusta, poiché la nostra natura vive dell’essere unica ed imprescindibile da quella degli altri, e pensare di deviare al solo scopo di trovare una maggior comprensione da parte dell’altro è un gravissimo errore che l’essere umano può fare nei propri confronti. cambiare i piani, credo abbia l’idea-base di essere misericordiosi nei confronti di chi ami, accogliere richieste che portano ad azioni …spesso…lontane da noi, ma che possono portare beneficio a chi amiamo oppure ad entrambe.

I piani per antonomasia vengono fatti per essere montati e smontati, cancellati e ripresi….ed anche CAMBIATI. ovviamente non come si cambia un paio di calzini, quanto un cambiamento pensato, sentito e soprattutto voluto da noi stessi per l’altro..da non confondere con..sentito dall’altro per l’altro.  spesso vedo persone barricarsi in rapporti che vivono di quotidianità propria, e spesso questo accade perchè una delle due parti ha scelto di rinunciare a qualcosa di proprio…non voglio riferirmi a posti di lavoro o città, bensì a modi di agire, pensare e considerare la vita.

ognuno di noi possiede degli occhiali unici, perchè ci permettono di vedere la vita in un unico modo…il nostro..pur esso strambo, offuscato, ignorante o scaltro che sia..ma è come vediamo la vita; se questo viene messo in dubbio per amore, forse non sempre è bene “cambiare per..”forse  sarebbe meglio “valutare per..” ahahah….. però così capisco che si perde il romanticismo della canzone e si diventa fiscalisti con calcolatrici alla mano al posto di cuori pulsanti nella testa.

forse vi ho confuso le idee sul mio concetto, o forse vi ho dato uno spunto di riflessione per quest’oggi..

e quindi, tu: cambieresti i piani per qualcuno?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...