Before I go to Sleep

Before I go to Sleep

Ero seduto al bancone del bar. bevevo la mia solita birra scura, pensado che quella era una delle tante per quella sera. appoggiato a quel tavolo così appiccicoso e vecchio da ricordarsi ogni ubriacone passato di lì. Sarei dovuto andare a casa a dormire, ma non volevo lasciar andare via quella giornata, doveva arrivare quel momento in cui tutti i tuoi muscoli sono esausti per colpa di quelle emozioni che ti rapiscono e violentano l’anima. quella sensazione sta arrivando adesso. sta arrivando?

Be a dreamer

Don’t be a thief

There were times when it was broken

There were times when it was saved

There were times when we were holy

When we were different

When we behaved

Annunci
Soffia più forte che puoi

Soffia più forte che puoi

Soffia sulle candeline, soffia via quelle lacrime, soffia negli occhi dell’amato…soffia via quei pensieri pesanti.

Accostando la macchina ti accorgi che il tempo gira e scostandomi i capelli dal viso vedi il vento muovere le foglie degli alberi, respira ed assapora l’aria che entra dentro di te dandoti vigore e potere …..e soffia.

Spingi via quel peso dalla mente ed alleggerisci un cuore ormai pronto per volare in alto.

Soffia via la paura di iniziare a vivere, soffia via i dubbi di un futuro che non sarai mai certo e chiaro…

cammina lentamente ed osserva come si estende il mondo davanti ai tuoi occhi troppo piccoli per vedere la magnificenza totale.

Respira a pieni polmoni i colori del sole e soffia via le nubi nere del passato, inspira ancora una volta e soffia su quel fiore fragile.

Basta un soffio a spegnere una fiamma ed altrettanto ad alimentarla, sta a te decidere perché soffiare.

prendi il tuo tempo e quando hai deciso soffia

ed è proprio perchè la sua voce volava nel vento che la scelsi“, Jessie Ware (cantautrice britannica).

Quest’oggi voglio presentarvi uno dei suoi ultimi elaborati, che vede anticipare l’uscita del suo prossimo album “Tough Love“.

Siamo difronte ad una voce che vede un legante sottile fra le tonalità profonde e decise di Adele e la forza emotiva di Sade; Jessie secondo me riesce a flutturare con la sua voce senza però lasciarsi condizionare dalle melodie alquanto dance-electro che vedono fare da sfondo a questo a brano.

il testo esprime appieno la voglia di amare che si trova spesso a fronteggiare la paura di cadere da soli, poichè si pensa sempre che dietro un abbraccio ci sia affetto ma è con i fatti che si dimostra il vero amore. ed è così che Jessie, grazie alla sua voce riesce a mettere un punto ad un indecisione, una sorta di volta pagina…poichè ognuno di noi deve amarsi e mai lasciarsi in balia delle paure altrui. però non bisogna neppure avere troppa paura di lasciarsi andare poichè nella vita è necessario mollare la presa per tornare a respirare le emozioni forti.

che dire! ascoltatela e fatemi sapere cosa ne pensate.

Jessie’s Site

‘Cause I don’t wanna fall in love
If you don’t wanna try,
But all that I’ve been thinking of
Is maybe that you might
And, baby, it looks as though we’re running out of words to say
And love’s floating away”

For your trip

For your trip

Per tutti quelli che si trovano in viaggio per le vacanze, vi propongo questa melodia estiva. Un mix di tonalità rilassanti ma nel contempo vive e cariche di “brio“, l’estate è l’amante che tutti noi desideriamo segretamente durante tutto l’inverno ed appena la rivediamo siamo così euforici ed entusiasmi che non riusciamo a trattenerci, vogliamo abbracciarla, baciarla e sopratutto viverla. buone vacanze a tutti i miei follower ed ai futuri. | For those who are traveling for the holidays, I propose this summer’s melody. A mix of relaxing tones but at the same time alive and full of verve”, summer is the lover that we all want to secretly throughout the winter and we‘ll see you as soon as the euphoria and enthusiasm that we can not hold us back, we want to embrace her , kiss her, and especially live her. happy holidays to all my followers and future.

 

  Band’s site | Facebook Lemaitre Music |r2 Facebook Page

Video

Into trouble

Oggi voglio proporti un nuovo brano, da poco uscito, realizzato da una band francese, loro sono “Lilly Wood and the Prick”.
la loro musica è caratterizzata da una linea maggiormente “Alternative”.
e di alternative non è solo la lora musica perchè quest coppia musicale è nata nel 2006 in un Café parigino, dove Nili Hadida e Benjamin Cotto dopo essersi incontrati hanno deciso di collaborare assieme. Quello che vi presento oggi è una melodia apparentemente triste ma in realtà si presenta come un brano dal carattere forte in cui la voce di Lilly si presenta come narratrice di una vita vissuta appieno e con lo scadenzare del tempo la forza del brano prende sempre più piede..insomma un brano molto bello dire, ho amato la voce di donna che ti accompagna per tutto il brano, lasciandoti da solo al momento in cui la strumentazione ne fa da regina. p.s. sotto ho messo la versione più disco del brano realizzata da Den Ishu’s Eivissa

Today I want to propose a new song, just released, made by a French band, they are “Lilly Wood and the Prick.”
Their music is characterized by an Alternative line; and alternatives is not only the music because that couple was born in 2006 in a Parisian Café, where Nili Hadida and Benjamin Cotto after meeting agreed to work together. What I am presenting today is a sad melody apparently but in reality it looks like a piece of strong character in which the voice of Lilly looks like the narrator of a life lived fully and with the cadenced time is the strength of the song is gaining increasing ground in short, a very nice song .. say, I loved the woman’s voice that accompanies you throughout the song and after this she leave you alone at the time when the equipment makes it to the queen.

qui sotto la version of Den Ishu’s Eivissa more disco